Hyundai ioniq 5

Hyundai ioniq 5

  • Carrozzeria compatto
  • Puertas 5
  • Plazas 5
  • Potenza 170 - 306 CV
  • Consumo 16,7 - 19 l/100 km
  • Tronco 555 - 588 litri
  • Valutazione 4,5

Il futuro più immediato passa attraverso la tecnologia elettrica. Prima o poi finiremo per guidare un'auto elettrica al 100% in modo naturale. Al momento sono una rarità, ma tutti i marchi stanno già iniziando a posizionarsi per quegli anni futuri. I coreani stanno lavorando più di chiunque altro, lanciando modelli davvero adatti a un mercato generale. Il Hyundai ioniq 5 è l'ultima delle sue creazioni e la prima di una nuova famiglia. Presentato ufficialmente nel 2020, solo due anni dopo riceve un aggiornamento, incentrato principalmente sui miglioramenti tecnici.

Molti marchi hanno deciso di separare i loro modelli elettrici dalla gamma generale. Hyundai ha deciso di integrare gli Ioniq 5 nella famiglia, anche se con una nomenclatura speciale che all'epoca fu avviata dal Hyundai Ioniq nell'anno 2016. In futuro questa nuova divisione crescerà fino ad avere un'ampia gamma di modelli, la prossima ad apparire sarà la Ioniq 6, una berlina, e la Ioniq 7, un grande SUV.

Anche se potrebbe non sembrare a causa della sua forma o dimensione, Hyundai Ioniq 5 è un crossover di medie dimensioni. Potrebbe essere considerato l'estremità più ampia dei crossover compatti. La sua filosofia progettuale è qualcosa di completamente nuovo nella casa coreana, e in realtà non segue alcuno schema noto, poiché i successivi modelli della gamma Ioniq avranno uno stile altrettanto particolare.

Caratteristiche tecniche della Hyundai Ioniq 5

IONQ 5

Lo sviluppo del veicolo implica lo sviluppo di nuove tecnologie e componenti. Il principale è la struttura, ovvero la piattaforma su cui poggiano il resto dei composti. La Ioniq 5 utilizza la piattaforma e-GMP del gruppo Hyundai, sviluppato espressamente per veicoli 100% elettrici. È il primo a proporlo e, data la sua natura modulare, può essere adattato a vari modelli o carrozzerie.

In questo caso particolare, e come abbiamo già detto, si tratta di un crossover compatto con un'apertura alare generosa che quasi lo fa saltare al livello successivo. Esternamente raggiunge 4,64 metri di lunghezza, 1,89 metri di larghezza e 1,6 metri di altezza. A queste dimensioni va aggiunto un passo di punta nella sua categoria con 3 metri di lunghezza. Una battaglia molto ampia che permette di offrire una cabina molto spaziosa.

Poiché le batterie sono installate nelle viscere dell'auto, l'interno offre un pavimento completamente piatto. Tre passeggeri potranno viaggiare dietro con una certa comodità. Per quanto riguarda la capacità di carico, la Hyundai Ioniq 5 offre un bagagliaio minimo di 531 litri, espandibile a 1.600 litri se abbassiamo completamente il sedile posteriore. A questo bisogna aggiungere un piccolo bagagliaio anteriore di capacità compresa tra 24 e 57 litri, a seconda della versione.

Gamma meccanica e cambi della Hyundai Ioniq 5

La Ioniq 5 è nata come un'auto elettrica al 100%. In esso non ci saranno unità termiche di alcun tipo, e questo ci limita a un intervallo in cui la differenza principale risiederà nella dimensione della batteria e nella potenza di uscita dell'apparecchio. Al momento sono stati offerti quattro diversi livelli di potenza con due diverse batterie. Ovviamente tutte le unità sono gestite da un cambio automatico, che trasmette potenza all'asse posteriore oa tutte e quattro le ruote.

La gamma inizia con la Hyundai Ioniq 5 con autonomia standard e trazione posteriore. Offre 170 cavalli e un Batteria da 58 kWh di capacità. Il prossimo in linea è la versione a lungo raggio a trazione posteriore. Sviluppa 218 cavalli con a batteria estesa fino a 77,4 kWh di capacità. A seguire troviamo la versione di autonomia standard e trazione integrale con due motori elettrici. Raggiunge i 235 cavalli con la batteria più piccola di tutte, la capacità di 58 kWh.

Il modello più potente arriverà con la batteria a lungo raggio, con una capacità di 77,4 kWh, e due motori elettrici per generare un sistema di trazione integrale. Sviluppa 306 cavalli con una coppia di 605 Nm e un'accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 5,2 secondi. Le autonomie omologate vanno da 384 a 507 chilometri. In tutte le versioni è offerta una potenza di ricarica massima di 350 kW.

Equipaggiamento della Hyundai Ioniq 5

Cruscotto IONIQ 5

I veicoli elettrici hanno un'aura tecnologica e all'avanguardia che circonda tutto. La Hyundai Ioniq 5 offre interni molto moderni e minimalisti. La semplicità delle linee si completa con un'impressionante presentazione tecnologica. Utilizza molti materiali riciclati per generare un senso di alta qualità percepita, oltre a mantenere una consapevolezza più ecologica.

Come di consueto nella casa coreana, l'equipaggiamento dello Ioniq 5 è frammentato in diversi livelli di allestimento. Trattandosi di un modello speciale, non segue le stesse regole dei suoi fratelli di marca. Dalla dotazione più piccola alla più grande troviamo: Luce, Stella ed Energia. In ognuno ci sono miglioramenti a livello tecnologico, con piccole differenze anche a livello di design, sia esterno che interno.

Per quanto riguarda le dotazioni, Hyundai Ioniq 5 offre un'ampia gamma di soluzioni moderne e all'avanguardia migliorate nell'edizione 2022. Da segnalare elementi come: Fari Full LED, cruscotto digitale con schermo fino a 12,25 pollici, sistema multimediale con pannello touch fino a 12,25 pollici, connettività per dispositivi mobili, servizi connessi, aggiornamenti OTA, specchi digitali, tetto a celle solari e le più complete dotazioni di sicurezza e assistenti alla guida.

La Hyundai Ioniq 5 in video

La Hyundai Ioniq 5 secondo Euro NCAP

Hyundai ci mostra che la sicurezza delle auto elettriche è in prima linea nel settore. Nel 2021 Euro NCAP analizza la sicurezza dello Ioniq 5, assegnandogli le cinque stelle. Il punteggio più alto possibile. I risultati per sezioni sono stati i seguenti: 88 su 100 nella protezione dei passeggeri adulti, 86 su 100 nella protezione dei passeggeri dei bambini, 63 su 100 nella vulnerabilità dei pedoni e 88 su 100 negli assistenti alla guida. Queste valutazioni sono ancora valide dopo l'aggiornamento 2022 in quanto non ci sono modifiche nella struttura della vettura.

I rivali della Hyundai Ioniq 5

A poco a poco i rivali stanno emergendo nel mercato. Stiamo vivendo un momento di cambiamento e il portafoglio è sempre più ricco di prodotti nuovi e sempre più interessanti e reali per il grande pubblico. La Hyundai Ioniq 5 non ha molti rivali intorno a sé, anche se in futuro lo farà. Oggi possiamo nominarne alcuni come: Ford Mustang Mach-e, skoda enyaq, Lynk & Co 01, Volkswagen ID.4, Tesla Model Y, Jaguar I-Pace, BMW iX3 y Polestar 2. Tutti sono simili per dimensioni e caratteristiche, anche se in alcuni casi il prezzo è molto più alto di quello offerto dalla coreana.

Evidenziare

  • disegno
  • gamma meccanica
  • Interno

Migliorare

  • Alto prezzo
  • Autonomia
  • sistema multimediale

Prezzo Hyundai Ioniq 5

Quando si tratta di stabilire i prezzi di vendita, lo Ioniq risulta essere uno dei modelli più costosi della gamma. Il prezzo di partenza della Hyundai Ioniq 5 è di 43.620 euro, senza offerte o sconti applicati. Tale importo si riferisce a un modello con batteria da 58 kW e 170 cavalli, trazione posteriore e finitura Light. Il più costoso di tutti è lo Ioniq 5 con batteria da 73 kWh, 306 cavalli, trazione integrale e finitura Energy. In tal caso il prezzo minimo di partenza è di 59.020 euro, senza offerte o sconti applicati.

Galleria

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.