Occhio! Sono in arrivo tagli al personale per la marca Volkswagen?

La Volkswagen taglia

Tutti sanno che le principali case automobilistiche europee seguono con attenzione i movimenti di quelle asiatiche, in particolare di quelle cinesi, che stanno arrivando come un turbine nel nostro mercato. Questo, insieme al transizione ai veicoli elettrici, sta mettendo in difficoltà molti brand. Le informazioni più recenti influiscono Volkswagen.

Secondo l'agenzia Reuters, sembra che abbiano avuto accesso a conversazioni interne dell'azienda tedesca. La Volkswagen ha un programma di risparmio di non meno di 10.000 milioni di euro, comprese le riduzioni del personale. Inutile dire che questa non è mai una buona notizia.

Obiettivo della Volkswagen: 10.000 milioni di euro di tagli

Diversi mesi fa siamo venuti a conoscenza di questo piano di riduzione del valore di 10 miliardi di euro per l'anno 2026. Gli ultimi eventi, come conflitti politici, la pandemia e la crisi dei semiconduttori, sono stati un duro colpo per l'azienda.

Presumibilmente, e ci riferiamo di nuovo a Reuters, il responsabile del marchio, Thomas Schaefer, avrebbe detto in una riunione che “A causa di molte delle nostre strutture, processi e costi elevati esistenti, non siamo più competitivi come marchio Volkswagen.".

La Volkswagen taglia il personale

Inoltre, Gunnar Kilian, membro del consiglio di risorse umane, avrebbe affermato che parte dei risparmi previsti sarebbero stati realizzati attraverso accordi sul pensionamento parziale o anticipato dei lavoratori.

Non ci saranno solo aggiustamenti nel personale

In ogni caso la maggior parte dell'obiettivo – ripeto, 10.000 miliardi di euro – verrà raggiunto attraverso altro misure diverse dalla riduzione del personale. "Infine dobbiamo essere abbastanza coraggiosi e onesti da buttare a mare ciò che si duplica all'interno dell'azienda o che semplicemente rappresenta un peso di cui non abbiamo bisogno per ottenere buoni risultati.”, avrebbe affermato Kilian.

In precedenza, l’azienda aveva dichiarato di voler sfruttare la “curva demografica” per ridurre la propria forza lavoro promettere di non effettuare licenziamenti fino al 2029.

Vedremo come andrà a finire, ma questo è chiaro La transizione ecologica verso i veicoli elettrici non sta andando come si aspettavano i potenti produttori europei... Nel caso di Volkswagen, è stato anche aggiunto che Stellantis sta spingendo molto per avere così tanti marchi, il che consente loro di sfruttare la tecnologia e le risorse per molti veicoli diversi e, quindi, ridurre i costi per unità.

Fonte - Reuters


Seguici su Google News

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.