Diego Avila

Da quando ho memoria, la mia grande passione è stata il mondo dei motori, in particolare quelli a quattro e due ruote. Ricordo che da bambino cercavo, tra i veicoli parcheggiati, il tachimetro con la velocità massima più alta. Poco dopo, non solo conoscere la velocità massima era il mio unico desiderio, ma la meccanica di auto e moto ha cominciato a suscitare in me sempre più curiosità. In quel periodo il mio futuro sembrava essere orientato verso la meccanica e la riparazione dei veicoli; ma dopo essermi dedicato per un'estate, ho capito e assimilato che non era mio. Mi piaceva guidare e avere conoscenze di meccanica mi aiutava a comprendere meglio il comportamento delle auto. Perché non sfruttarlo come comunicatore? Il corso ha preso la giusta direzione quando ho avuto l’opportunità di scrivere il mio primo articolo. Non si trattava di un'analisi approfondita di un'auto, ma da quel giorno di gennaio 2014 tutto è cambiato. Ora, a più di dieci anni di distanza, ho scritto migliaia di articoli, firmato centinaia di prove scritte e prodotto diverse decine di test automobilistici in video. .