Mazda Vision Study Model: E se fosse la prossima MX-5? Spero che…

Modello di studio Mazda Vision

La Mazda MX-5 è un'istituzione all'interno e all'esterno dell'industria automobilistica.. La roadster più venduta al mondo deve reinventarsi se vuole sopravvivere. Tuttavia, i responsabili della casa giapponese si sono ripromessi di farlo e lavorano da diversi anni. L'ultima notizia che ha visto la luce è stata limitata al possibile valutazione di un mulo di prova. Ma al di là di tutto ci sono semplici voci...

Ora smettiamola di pensare alla MX-5 e concentriamoci sulla Mazda Vision Studio Modello che ha visto la luce ore fa. Questa è l'ultima proposta concettuale lanciata dalla casa di Hiroshima per annunciare come sarà la sua futura roadmap. Secondo quanto spiegano, da qui al 2030 realizzeranno un piano tripartito che porrà fine a un'autonomia elettrica al cento per cento. Ma L'MX-5 NE sarà tra questi modelli? Beh, per ora non lo sappiamo, anche se ci sono alcuni indizi...

Il Mazda Vision Study Model mostra la tabella di marcia dell'azienda giapponese, ma anche come sarà la MX-5 NE?

Modello di studio Mazda Vision

Come puoi vedere in queste due immagini, la Mazda Vision Study Model è una coupé sportiva di dimensioni modeste. E il suo design è molto fluido, proprio come l'aspetto dell'attuale generazione MX-5. Nel complesso, possiamo citare il fronte stilizzato con alcuni ottica graffiata e griglia generosa con tipica “ala” Mazda. Il disegno dei passaruota è molto muscoloso e funge da base per il raccordo con il lunotto anteriore e il tetto…

Se andiamo alla vista laterale, scopriamo un cofano lunghissimo e basso che “impallidisce” davanti ai passaruota, i generosi cerchi in lega. Ma il più interessante è il linea discendente del tetto o il design delle porte. Vengono da tipo di ala di farfalla e consentono un ottimo accesso all'interno. Né possiamo ignorare gli specchietti appesi al montante “A” o il passaruota posteriore così muscoloso. Si potrebbe infatti dire che sia il gemello del precedente.

Nuova Mazda MX-5 MY2022 32
Articolo correlato:
Mazda MX-5: questo mulo di prova mimetizzato annuncia il suo successore

Alla fine c'è dietro il Mazda Vision Study Model. Come il frontale, si distingue per le sue linee fluide e senza spigoli, anche se ce ne sono tre da evidenziare. Il primo è il linea di spalla che segna la spalla del passaruota E va dritto allo spoiler del cofano del bagagliaio. Più in basso il paraurti e il diffusore è il terzo. Tuttavia, il lunotto posteriore è generoso e ha una forma esagonale. Infine il ottica posteriore quadrupla Sono LED a forma di luna.

Con tutto, che Mazda mostri questo concept non significa che intenda lanciarlo sul mercato. La vergogna, se finalmente succederà così, sarà grande ma la gioia di sapere che una MX-5 NE è in arrivo guarisce tutto. E la cosa migliore è che, per ora, continuerà a mantenere il suo motore termico...

Fonte - Mazda


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.