ZEEKR M-Vision: Geely apre ai taxi elettrici autonomi...

Waymo - ZEEKR M-Vision basato sull'architettura vast-M (SEA-M)

El cambio di paradigma che sta vivendo il settore automotive Rivoluzionerà il modo in cui ci muoviamo. L'imposizione dell'elettrificazione e l'aumento del prezzo dei veicoli comporteranno un cambiamento nell'uso di tutti i veicoli. Compresi quelli destinati al trasporto di persone come autobus, minivan e altri. È per questo e per altri motivi che modelli come ZEEKR M-Vision segneranno una svolta. E sono appena arrivati...

Già, perché la mobilità nelle grandi città sarà una di quelle che cambierà di più nel prossimo futuro. I taxi cambieranno per espandere i loro servizi facendo affidamento sull'elettrificazione e sulla guida autonoma. Il ventaglio di proposte che i produttori stanno preparando è molto ampio, ma Geely vuole essere la più radicale. E la ZEEKR M-Vision non solo apre la strada, ma anche nasconde sotto la sua pelle una nuova piattaforma modulare. Occhio…

La principale novità della ZEEKR M-Vision è la piattaforma SEA-M che farà debuttare il taxi autonomo di Waymo...

ZEEKR M-Vision basato sull'architettura vast-M (SEA-M) - piattaforma SEA-M

Come potete vedere, ed è evidente nelle immagini ufficiali, ZEEKR M-Vision è un salone mobile. Tra i segreti che svela, possiamo citare la collocazione negli angoli delle sue ruote. Il loro obiettivo con questo è offrire una cabina quanto più generosa e modulare possibile. Questo dato si basa su un passo che va da 2,7 metri a 3,3 metri che gli permette di ammettere diverse design con sedili flessibili…

Per quanto riguarda il design, la M-Vision si distingue per elementi come il carrozzeria a capsula o la porta scorrevole con apertura di 1,4 metri. Merito anche del rapporto lastra-vetro o di una soglia di accesso all'interno molto bassa. Nella cabina di pilotaggio Geely opta per un Disposizione dei posti a sedere "da ufficio". con quattro posti indipendenti. E non solo, presenta un sistema multimediale completo e schermi con diversi sistemi di connettività...

ZEEKR 009 2
Articolo correlato:
ZEEKR 009: Geely scommette sui minivan elettrici premium...

Sulla tua tecnica la ZEEKR M-Vision si basa su una profonda modifica della base vast-M (SEA-M).. Tuttavia, per la sua evoluzione, la casa cinese ha collaborato con Jikrypton in quella che chiamano la prima base elettrica al mondo creata appositamente per i viaggi mobili senza pilota. Sotto la carrozzeria, infatti, sarebbe alloggiato un batteria agli ioni di litio fino a 140 kWh di capacità con più di 800 km di autonomia.

Il risultato è il Piattaforma Haohan-M. Secondo l'azienda, ha un'interfaccia di guida autonoma preintegrata che può essere collegata a sistemi di guida intelligenti di livello L4 e superiore. Ed è qui che entra in gioco Waymo. Tutto indica che sarà il primo al mondo a lanciare questa piattaforma per produrre i suoi taxi elettrici autonomi. Ma questo annuncio avverrà più tardi, quindi lo aspetteremo...

Fonte - Gruppo Zhejiang Geely Holding (Geely)


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.