Mazda CX-90: C'è già una data fissata per la sua presentazione ufficiale

2024 Mazda CX-90

La gamma di SUV di Mazda sta per crescere con una nuova aggiunta. Questa è la Mazda CX-90 o quello che è lo stesso, il più grande veicolo di questo tipo che sia mai stato sviluppato e venduto. Tuttavia, sicuramente se ci fai un giro ti ricordi qualcosa: la casa di Hiroshima non lo venderà in Europa. Il motivo è molto semplice: quella missione era assegnata ai CX-80 che stanno ultimando, anche se tutte le voci dicono che saranno quasi clonati. Vedremo.

Ad ogni modo, la Mazda CX-90 è pronta a vedere la luce del giorno. E la casa giapponese si sta già attivando in tal senso rilasciando altro materiale grafico sotto forma di teaser e videoclip. E uno degli ultimi è succoso annuncia in modo "velato" quando avverrà l'evento di debutto del nuovo CX-90. All'inizio della clip hai i dati ma se non li "capisci" non ti preoccupare, ora te li raccontiamo insieme ad altri dati tecnici.

Il debutto ufficiale della nuova Mazda CX-90 avverrà il 31 gennaio...

Ma Prima della data, ti diremo cosa si sa e cosa non si sa della nuova Mazda CX-90. Per raccontare i suoi piani, la casa giapponese ha lanciato una campagna marketing molto curiosa chiamata “unboxing”. Sicuramente non abbiamo bisogno di dirti cosa significa questa parola inglese in modo che tu capisca come funziona il tuo piano. Tutto il suo peso ricade su una serie di immagini e filmati che mostrano il CX-90 come pacchetto...

Nella campagna dicono di aver progettato il CX-90 attorno al motore. In effetti, è il motore che è al centro della scena e non è strano perché apre a Monoblocco turbo da 3.3 litri con sei cilindri in linea 254 kW (345 CV) di potenza e 500 Nm di coppia. Inoltre, il marchio indica che è stato creato per la grande piattaforma e può essere collegato alla trazione integrale AWD, quindi potrebbero esserci versioni "minori"... come è già successo nel CX-60.

Anteprima Mazda CX-90 phev
Articolo correlato:
Mazda CX-90: questo teaser annuncia che il suo debutto è molto vicino...

Se dai un'occhiata al comunicato stampa ufficiale pubblicato da Mazda, il sistema Kinetic Posture Control (KPC) dell'MX-5 farà parte del suo arsenale tecnologico. Nel caso non lo sapessi, questo sistema può frenare una ruota in determinate curve per migliorare la trazione e l'aderenza al fine di migliorare la dinamica e il controllo della vettura. In definitiva, non possiamo ignorarlo nella gamma CX-90 ci sarà una versione Plug-In Hybrid (PHEV)...

Per quanto riguarda il design del nuovo CX-90 possiamo citare alcuni dettagli. La sua parte anteriore sarà più robusta di quella del CX-60, che modificherà in elementi minori. come prese d'aria e alcuni ornamenti. Puoi anche vedere quelle che sembrano essere due telecamere nella zona inferiore della griglia anteriore, quindi potrebbe offrire aiuti attivi più importanti alla guida. Con tutto, Lasceremo i dubbi il prossimo 31 gennaio... quindi resta meno...

Fonte - Mazda


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.