Lamborghini compie 60 anni nel 2023 e lo festeggia

Edificio Museo Lamborghini 2023
Lamborghini, uno dei produttori di auto sportive più rispettabile del mondo incontra anno 60 dalla sua fondazione nel 1963. Il brand italiano ha annunciato che, in occasione del suo sessantesimo anniversario nel 2023, riapre il suo museo dell'auto, di cui sono stati recentemente completati i lavori di ristrutturazione iniziati alcuni mesi fa. Si trova in Sant'Agata Bolognese, provincia di Bologna e comune dove ha sede anche il suo stabilimento. E' costruito sfruttando parte della struttura del primo edificio dove iniziò lo sviluppo della sua attività industriale e commerciale.

Lo dice la firma la disposizione e il design di questo spazio sono cambiati radicalmente e che, oltre ad alloggi per un totale di 19 unità di diversi modelli storici e contemporanei, servirà per svolgere diverse attività commemorative durante tutto l'anno. La mostra, chiamataIl futuro è iniziato nel 1963″ (Il futuro è iniziato nel 1963), tour i momenti più emblematici dell'azienda e i momenti più rappresentativi della stessa attraverso veicoli classici e moderni. Si racconta così l'evoluzione dell'azienda creata da Ferruccio Lamborghini nell'arco di sei decenni.

Museo Lamborghini Modelli 2023
I prodotti esposti sono, dal più vecchio al più nuovo e terminano con il più speciale ed esclusivo, le seguenti: 350 GT, Miura S, Espada, Countach LP 400, Urraco, LM 002, Diablo GT, Murciélago SV, Gallardo Performante Spyder, uragano performante, Ventilatore SVJ, Urus, Hurricane GT3, Reventón, Sesto Elemento, Veneno, Centenario, Sián, Countach LPI 800-4. Oltre alle informazioni leggibili sulla segnaletica, diverse soluzioni audiovisive supportano sia l'esperienza che l'apprendimento dei visitatori, che possono conoscere il patrimonio tecnico e artistico di Automobili Lamborghini.

«Il 2023 sarà un anno ricco di attività originali e novità che inauguriamo con questa mostra. Festeggeremo i nostri primi 60 anni di eventi internazionali, iniziative e attività inaspettate che riveleremo durante tutto l'anno", ha detto. Stephan Winkelmann, Presidente e CEO di Automobili Lamborghini, in occasione dell'inaugurazione ufficiale.»Siamo partiti da una sfida che Ferruccio Lamborghini ha raccolto nei primi anni Sessanta e che l'azienda ha sviluppato con idee pionieristiche e rivoluzionarie scrivere la storia e offrire innovazioni che hanno segnato la strada delle supercar di lusso. Lamborghini è sempre stata e sarà un'azienda che guarda al futuro".

Informazioni Museo Lamborghini 2023
Una delle novità a cui Winkelmann ha fatto riferimento per un anno così speciale, anche se non espressamente, è il presentazione del successore della Lamborghini Aventador. Il suo debutto è previsto in primavera e parte del suo design è già noto grazie a una serie di perdite del suo brevetto. Si sospetta inoltre che possa equipaggiare un sistema di propulsione ibrido plug-in composto da un motore a benzina turbocompresso e uno elettrico. Sarà il preludio alla nascita del primo modello 100% elettrico del marchio.

Fonte - Lamborghini


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.